Pagelle Verona-Torino 1-3. Cerci, Immobile ed El Kaddouri sontuosi!

PADELLI 6,5: serata di ordinaria amministrazione con qualche uscita sui calci d’angolo pericolosi del Verona, fino al calcio di rigore che lo vede uccellato senza alcuna colpa da Toni. Nel secondo tempo però si oppone alla zuccata dello stesso Toni, negandogli un goal che avrebbe rimesso in partita i gialloblù.

DARMIAN 6: ha il merito di arginare Gomez e di farsi trovare sempre pronto in fase di copertura, ma è un po’ sottotono rispetto ai suoi standard in fase di ripartenza. Una prova senza infamia nè lode che lo riabilita dopo la brutta prestazione col Bologna.

BOVO 5: il peggiore della linea difensiva, trattiene Gomez regalando a Rocchi la possibilità di fischiare il rigore contro il Toro e commette diversi fallì pericolosi, rischiando di lasciar la squadra in dieci. Toni è un brutto cliente, ma si poteva fare decisamente meglio

GLIK 6,5: era uno dei diffidati di lusso e passa indenne la prova pre-derby. Guida la difesa in modo magistrale, nonostante qualche piccolo affanno iniziale. Nel secondo tempo si erge a muro difendendo con le unghie e coi denti i due goal di vantaggio.

Image11MORETTI 6: sempre nei suoi standard, partita giocata con sicurezza dando tranquillità ai suoi compagni. Si perde due volte Toni nel primo tempo, rischiando di combinarla grossa, ma nella ripresa esce alla distanza dimostrando che con lui in campo tutto funziona.

MASIELLO 6: la cosa migliore di oggi è l’aver annullato uno degli spauracchi della vigilia, ovvero quell’Iturbe che per il Verona rappresenta spesso l’uomo in più. Prova qualche sortita offensiva ma nè il cross, nè il tiro in porta sono il suo pane e si vede.

KURTIC 6,5: non male la sua prima da titolare, si mette in mezzo al campo riuscendo a dar profondità alla manovra e facendo girare bene la palla in zona offensiva. Prova più volte la conclusione con scarsa fortuna, ma si dimostra utile alla causa.

VIVES 6,5: altra prestazione maiuscola, davanti alla difesa diventa un muro, sacrificandosi più di ogni altro a correre dietro ai portatori di palla scaligeri. Nel secondo tempo prova ad impostare la manovra dimostrandosi utile anche in questa fase. È lui la vera rivelazione di questa stagione Venturiana.

EL KADDOURI 7,5: oggi il migliore in campo con due assist e un goal, ma soprattutto con una prestazione che riscatta e mette a tacere tutte le critiche che gli erano state mosse dopo la gara col Bologna. Una prova da incorniciare con un goal di rara bellezza. Ha il grande merito di inserirsi in tutte le azioni d’attacco granata. (st 40′ FARNERUD sv)

CERCI 7,5: un goal spettacolare, una bordata di prima intenzione che si stampa nel sacco immobilizzando Rafael e un assist ad El Kaddouri. Riesce dopo un inizio di gara balbettante a salire in cattedra lasciando sempre sul posto Agostini, creando la superiorità numerica. Era anche lui un diffidato di lusso e la scampa non commettendo nemmeno un fallo. (st 36′ MEGGIORINI sv)

IMMOBILE 7: fa ammattire tutta la linea difensiva gialloblù, in particolare Moras e Marques se lo vedono sbucare da ogni parte in velocità e sul filo del fuorigioco, facendo una grossa fatica ad arginarlo. Segn in fuorigioco, ma ha il grande merito di farsi sempre trovare pronto. (st 45′ LARRONDO sv)

All. VENTURA 7: questa volta riesce a non perdere la testa nonostante lo svantaggio. Da indicazioni ai suoi negli spogliatoi dai quali ne esce una squadra più convinta rispetto al primo tempo, e i due goal fotocopia Cerci ed El Kaddouri sembrano proprio teleguidati dal mister. Ha il coraggio di rischiare tutti i diffidati ed è stato ripagato!

Comments

  1. luigi says

    …ho visto la partita,primo tempo senza infamia e lode fino al rigore,secondo tempo da squadra leeder senza paura,con la convinzione di vincere,e la conferma con 3 reti da incorniciare…e il Verona??? distrutto,umiliato e annicchilito…forza Toro…

Rispondi a luigi Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>