Definito il futuro di Alessandro Gazzi

A metà dell’ultimo giorno di mercato e soprattutto dopo la prestazione maiuscola contro l’Inter è tornato prepotentemente di attualità il nome di Alessandro Gazzi, uno dei pupilli di Ventura lasciato in naftalina lo scorso anno, complice anche la squalifica che ne ha condizionato l’inizio del campionato fino a novembre. Il giocatore sembrava ormai ai margini della squadra e prossimo al trasferimento verso altri lidi, quando la decisione a sorpresa di Ventura, ovvero l’averlo schierato ieri nella prima gara di campionato contro l’Inter, ma ancor di più la prestazione offerta dal giocatore hanno creato più di un dubbio sulla possibilità di trattenere il centrocampista che sembrava ormai in procinto di trasferirsi allo Spezia.

Le parole di ieri a fine partita proprio di Gazzi avevano lasciato pensare che ci fossero pochi margini per una sua permanenza in granata, il giocatore infatti ha detto di aver già comunicato alla società quali fossero le sue intenzioni ovvero la sua volontà di essere considerato un elemento fondamentale della rosa o in alternativa la cessione, ma dopo una notte di riflessione il Torino sembra aver maturato la volontà di trattenere il giocatore e nei prossimi giorni si andrà a discutere con lo stesso il rinnovo contrattuale!

 

 

Comments

  1. Savelloni Giuseppe says

    La notizia di trattenere Gazzi nel Toro mi riempie di gioia perché penso che il giocatore meriti quella maglia che ieri ha onorato in modo impeccabile e con un impegno che denota un attaccamento incommensurabile. Penso che farà molto bene quando Ventura riterrà opportuno utilizzarlo.

  2. Lauretta aires says

    Un ragazzo meraviglioso GAZZI! Una persona seria un gran giocatore che merita tanto sono orgogliosa e felice che Lui sia un giocatore granata e la più immensa gioia è che Alessandro resti con noi GRANDE GAZZI

Rispondi a Savelloni Giuseppe Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>