Pagelle Torino-Cagliari 1-1. Buon pareggio ma un Toro “spuntato”…

PADELLI 6: ordinaria amministrazione, la difesa regge bene l’urto dei veloci attaccanti sardi, e lui oltre al goal, su cui non ha colpe, non subisce altri tiri. Qualche retropassaggio che deve gestire coi piedi e poco altro…
 
BOVO 6: nessun errore in fase difensiva per l’ex Genoa messo ancora una volta in campo per dare un turno di riposo a Maksimovic. Gestisce bene la palla dietro e si presenta in più di un’occasione in zona d’attacco con  i soliti calci di punizione che però non sono quasi mai pericolosi.

GLIK 6: un intervento da campione su Sau al 7° e un erroraccio a fine primo tempo che avrebbe potuto mettere in seria difficoltà il Toro, sono i punti più alto e più basso di una gara di normale amministrazione per il capitano. Quando Sau gli va via, lo stende, sacrificando un cartellino giallo alla causa ma ha rischiato parecchio.

MORETTI 6: tutto ok come sempre anche se una maggior reattività su Donsah probabilmente non lo avrebbe messo in condizione di poter battere Padelli.

BRUNO PERES 7: il migliore del Toro, sulla sua fascia è davvero incontenibile, salta spesso l’avversario e oggi tenta più volte il tiro, trovando Brkic una volta, e sbagliando altre due. Serve un assist perfetto per Darmian su cui il portierone sardo compie un miracolo strozzandogli in gola l’urlo del goal e partecipa anche all’azione della rete.

BENASSI 6:  altra buona prestazione per il giovane centrocamppista granata che tocca molti palloni e partecipa  attivamente a tutte le azioni offensive granata. Va anche vicino al goal dopo un gran dribbling al limite dell’area ma Brkic e bravo a deviare in angolo.  Mezzo punto in meno per il pallone perso in occasione del goal di Donsah. (26’ st GONZALEZ 6: buono l’impatto sulla gara. Entra e si trova subito nel vivo del gioco servendo palloni interessanti al reparto e giocando con buona grinta e intensità. )
 
VIVES 5: non all’altezza della situazione contro una squadra giovane e veloce che la mette sul dinamismo che non è certo una sua caratteristica. Sbaglia diversi palloni rendendosi lacunoso in fase di copertura e non pervenuto in fase di impostazione dove gli errori diventanto irritanti.

EL KADDOURI 7: segna il goal del pareggio e già questo gli varrebbe da solo un voto alto, ma a differenza di quanto spesso gli accade oggi il goal non è un lampo in una partita a corrente alternata, anzi è lui a prendersi in mano la squadra, dialogare coi compagni e provare a servire sempre gli attaccanti, saltando l’uomo e facendo sembrare facili anche le cose difficili. In grande crescita… (39’ st GAZZI 6: entra e si mette subito li in mezzo a fare da filtro e per il Cagliari è un ulteriore muro!)

DARMIAN 6: patisce Donsah che corre per due e viene limitato a fare quasi solo la fase difensiva. Nelle poche occasioni in cui sale arriva a tu per tu con Brkic ma si fa ipnotizzare.

MARTINEZ 5: completamente arginato dalla difesa cagliaritana, il venezuelano corre tanto come al solito e combina poco come spesso gli accade. Nulla l’intesa con Quagliarella oggi. ( 13’ st MAXI LOPEZ 6: il suo ingresso serve a dare maggior peso all’attacco granata e a mettere un po’ in apprensione i rossoblu tenendo maggiormente palla e giocandola coi compagni. Va anche vicino alla deviazione vincente su cross di Quagliarella col quale l’intesa è migliore)

QUAGLIARELLA 5,5: due occasioni abbastanza clamorose sbagliate ma anche un sacco di palloni giocati. E’ sicuramente più nel vivo del gioco del compagno di reparto e sarebbe stato bello vederlo più tempo con Maxi Lopez col quale sembra intendersi decisamente meglio che col venezuelano.  Tanto impegno e dedizione ma poca precisione oggi.

 

All. VENTURA 6: arriva da 4 vittorie consecutive e la priova del 9 non è mai facile, specie contro una squadra rinnovata nei giocatori e nello spirito che darà del filo da torcere a molte in questo girone di ritorno. Schiera una formazione in cui fa un mini turn-over lasciando spazio a Vives ed El-Kaddouri. Il primo delude clamorosamente e non si capisce il perchè sia rimasto in campo 90′, il secondo invece pesca il jolly, giocando la miglior gara della stagione. Nel complesso guadagna un buon punto che fa guardare con serenità alla gara di giovedi

 

Comments

  1. Artù Granata says

    Pagelle che condivido alla virgola, perfetta l’interpretazione della partita da parte di chi le ha compilate…

Rispondi a Artù Granata Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>